Altri tre pazienti deceduti per Covid, ma i contagi sono sotto la media regionale

Mercoledì 24 Febbraio 2021 di Franco Pavan
ROVIGO Contagi in calo ma ancora tre decessi tra i pazienti ricoverati. Quasi 1.500 i polesani vaccinati

ROVIGO Il Polesine sul fronte contagi fa ancora registrare dati migliori che nel resto del Veneto e d'Italia. Ma l'allerta resta massimo per timore di recrudescenze purtroppo possibili.

Sono 55 i nuovi positivi a fronte di 34 guarigioni. Dei 55 nuovi contagiati che portano il totale a 10.522 da inizio epidemia, 31 sono stati scoperti grazie ai test antigenici. Ben 22 dei 55 risultate positive, erano già in isolamento domiciliare. La prevalenza in Polesine pari all’ 4,61%. L’incidenza degli ultimi sette giorni è del 2,82 per cento.

DECESSI Vanno purtroppo segnalati tre decessi (417 in totale da inizio epidemia). Si tratta di due uomini e di una donna rispettivamente di 74, 73 e 70 anni.

RICOVERI Attualmente risultano 52 pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere Covid. Sono 785 le persone attualmente positive in provincia e 1.184 poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva.

VACCINAZIONI Finora sono state vaccinate 1.478 persone nella fascia di età over 80 in Polesine. 

Ultimo aggiornamento: 20:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA