Traffico di migranti dal Polesine verso la Germania, 3 pakistani arrestati

Traffico di migranti dal Polesine verso la Germania, 3 pakistani arrestati
ROVIGO - Tre cittadini pakistani residenti tra le province di Rovigo e Ferrara sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Rovigo, al termine di un'operazione contro la tratta di migranti irregolari, pakistani e iraniani, che dal Polesine venivano trasportati in Germania attraverso il valico del Brennero.

In manette, per i reati di concorso nel favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, sono finiti Usman Zaman Muhammad, 22 anni, residente a Ferrara, ritenuto il «capo» dell' organizzazione, e due connazionali, Almas Mahammad (24), residente a Polesella ( Rovigo) e Farooq Ahmed classe (24), senza fissa dimora. Le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore della repubblica di Rovigo, Maria Giulia Rizzo, in base alla segnalazione di un presunto sequestro di persona di cittadini pakistani, fatti arrivare in Italia dietro corrispettivo in denaro mediante documenti alterati o falsi, e ospitati in un'abitazione a Polesella.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 18 Maggio 2019, 16:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Traffico di migranti dal Polesine verso la Germania, 3 pakistani arrestati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-18 20:46:44
Perché li chiamate sempre migranti anziché "clandestini", che è il vero termine da usare?