Martedì 26 Marzo 2019, 20:15

Rapinò e stuprò una anziana, incastrato sei anni dopo dal Dna

PER APPROFONDIRE: dna, stupro, violenza sessuale
Un laboratorio del Ris di Parma

di Francesco Campi

CENESELLI - Non solo si è introdotto di notte nella casa di una vedova 73enne, spaccando il vetro di una finestra, ma prima l’ha minacciata chiedendole soldi, poi, mentre lei urlava per la paura, l’ha picchiata furiosamente e, dopo averla trascinata, fuori, è arrivato fino al punto di abusare sessualmente di lei. Una storia agghiacciante, quella che l’anziana aveva raccontato ai carabinieri della Compagnia di Castelmassa, ma il cui finale sembrava non potersi scrivere.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rapinò e stuprò una anziana, incastrato sei anni dopo dal Dna
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2019-03-27 21:05:24
Meraviglie del nord!!!
2019-03-27 18:59:18
Vogliamo sapere nome e cognome di questo tipo che stupra una donna di 73 anni.
2019-03-27 18:43:44
musulmano criminal. non ho capito il perché della censura.
2019-03-27 11:23:54
stuprare un anziana? scommetto che era una risorsa...
2019-03-27 11:02:04
ma una domanda..se anche NON si risale al "colpevole" (che mica si puo'avere il "DNA"di milioni di persone) si possono sapere le"caratteristiche"dell'individuo? es: colore degli occhi, dei capelli, se "caucasian" come dicono nei "telefilm"...