La sensitiva "parla" con i morti: stop alla lezione nella media di Porto Tolle

Martedì 23 Gennaio 2018
Stefania Pozzato
37
PORTO TOLLE - La rivolta dei genitori e della preside e stop al libro che avrebbe dovuto essere presentato agli studenti delle medie di Porto Tolle: annullato  l’incontro con la medium Stefania Pozzato. L'autrice doveva presentare “Voci di eroi”, libro basato sulle rivelazioni che farebbe alla donna un soldato morto nel 1916 con il quale lei si metterebe "in contatto" grazie alle proprie capacità di sensitiva.

«La scuola - fa sapere la preside dell'istituto "Brunetti"di Porto Tolle - deve basarsi su evidenze scientifiche e storiche». Gli studenti nelle scorse settimane hanno eseguito dei lavori riguardanti i caduti nei conflitti e nelle Guerre mondiali.

 
Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio, 12:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA