Domenica 17 Marzo 2019, 13:03

Scatta la foto ai vigili con il telelaser e Alessandro viene subito fermato

PER APPROFONDIRE: foto, rovigo, telelaser, vigili
Scatta la foto ai vigili con il telelaser  e Alessandro viene subito fermato

di Alberto Lucchin

ROVIGO - «È legale che i vigili urbani si mettano in quel punto della strada con il telelaser?». A chiederselo è Alessandro Franzolin, un cittadino che, percorrendo in auto la Tangenziale Est di Rovigo domenica scorsa, intorno alle 12,30, ha incrociato una pattuglia della Polizia locale in sosta in mezzo ad un'isola spartitraffico tra le corsie in direzione Padova, impegnati, a suo dire, a usare un sistema di rilevamento a distanza della velocità delle auto in transito. «Stavo viaggiando da Boara verso Rovigo racconta l'automobilista - quando, giunto alla rotatoria per proseguire sulla strada regionale per Villadose e Adria, trovo i vigili seduti nell'auto di servizio ferma sulla segnaletica orizzontale di spartitraffico, fra la corsia di accelerazione da una parte e la
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scatta la foto ai vigili con il telelaser e Alessandro viene subito fermato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 41 commenti presenti
2019-03-19 21:25:13
Parlare a vanvera. In Italia e'vietato fotografare/videoregistrare le forze dell'ordine al lavoro. Fine. Il resto e'fuffa.
2019-03-23 17:23:42
ci dice quale articolo di legge e' a sostegno della sua affermazione?
2019-03-18 20:05:33
Hanno fatto finta di non vedere il nero che pedalava in autostrada
2019-03-18 18:45:15
Per me resta incomprensibile il divieto di riprendere addetti ad un Pubblico Ufficio mentre noi privati cittadini siamo continuamente fotografati e scansionati da i loro dispositivi. Son forse "agenti segreti"? Disse il saggio: " Chi di webcam ferisce, di webcam perisce..."
2019-03-18 14:41:00
Articolo 142 6 / bis se codice dell a strada. ...le postazioni di controllo sulla rete stradale per il rilevamento della velocità devono essere preventivamente segnalate e ben visibili, ricorrendo all’impiego di cartelli o di dispositivi di segnalazione luminosi, conformemente alle norme stabilite nel regolamento di esecuzione del presente codice. Le modalità di impiego sono stabilite con decreto del Ministro dei trasporti, di concerto con il Ministro dell’interno!!! ...tutto il resto è truffa!!!