A Rovigo Proudfoot, coach della mischia inglese e del Sudafrica campione iridato

Giovedì 30 Dicembre 2021 di Ivan Malfatto
Matt Proudfoot, coach della mischia dell'Inghilterra, foto tratta dal profilo ufficiale della Rugby Football Union

ROVIGO - Presenza di spessore e di prestigio internazionale domenica 9 gennaio allo stadio “Battaglini” di Rovigo. Si svolgerà un clinic tecnico di rugby a cura di Matt Proudfoot, 49 anni, allenatore degli avanti dell’Inghilterra dal 2020 e quindi assistente di Eddie Jones.

Proudfoot, ex giocatore internazionale scozzese, di origine sudafricana, ha vestito la maglia di Glasgow ed Edimburgo. È stato allenatore degli avanti dal 2009 al 2015 degli Stormers; dal 2010 al 2015 ha affiancato nella squadra di Città del Capo il coach rossoblù Allister Coetzee. I due hanno lavorato insieme prima nel 2015/16 in Giappone con i Kobelco Steelers, poi nel 2016/17 alla guida degli Springboks. Nel 2019 Proudfoot è stato assistant coach di Rassie Erasmus, contribuendo alla vittoria del Sudafrica della Coppa del mondo, come Coeetzee lo era stato nel Mondiale 2007, assistente per i trequarti di Jake White.

FOCUS SU MISCHIA E TOUCHE
« Proudfoot - spiega la FemiCz Rovigo in un comunicato - in linea con il progetto di Coetzee di portare a un livello superiore il rugby rodigino e polesano, domenica 9 gennaio svolgerà un clinic, aperto ad allenatori e appassionati non solo del territorio, il cui focus sarà i set pieces: mischia, touche e maul. Per iscriversi al corso è necessario compilare il modulo al link: https://bit.ly/MattProudfoot-Clinic. Inserendo i dati richiesti, si verrà contattati tramite e-mail con maggiori informazioni e i dettagli del pagamento. Le iscrizioni saranno aperte fino al 5 gennaio. Prezzo 50 euro a persona, pranzo incluso. Per partecipare al Clinic è necessario essere muniti di Green Pass.
Il programma della giornata:
ore 10 arrivo; 10:30 inizio clinic; 13 pranzo; 14 riassunto e analisi; 15 question time e saluti».
 

Ultimo aggiornamento: 31 Dicembre, 08:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA