Rovigoracconta, la città fa il pieno di cultura letteraria e musicale

Mercoledì 29 Luglio 2020
La presentazione del festival Rovigoracconta oggi in piazza Vittorio Emanuele
ROVIGO - Torna dal 28 al 30 agosto Rovigoracconta, il Festival dei libri e della musica ideato dall'associazione Liquirizia e organizzato da Giraffe Comunicazione. Tra gli ospiti Giovanni Allevi, Tre Allegri Ragazzi Morti, Mariangela Pira, Andrea Pennacchi, Matteo Bussola, Big Fish, Filippo Magnini, il prete coraggio Don Mattia Ferrari, oltre alle celebrazioni per i 75 anni di Pippi Calzelunghe e i 100 anni dalla nascita di Gianni Rodari. Titolo della settima edizione è «Cambia prospettiva», un tema nato in questi mesi strani, difficili e di rinascita, che ogni persona ha vissuto fermandosi e rendendosi conto del significato delle parole libertà e speranza. In cartellone anche Paola Barbato; Massimiano Bucchi; Romina Casagrande; Giuseppe Civati; Pino Costalunga; Fabio Cremonesi; Pamela Ferlin; Enrico Galiano; Maria Giovanna Luini; Filippo Magnini; Luca Malin; Georgette Polizzi; Marinella Rolfart; Andrea Sesta; Massimo Veronese; Alessandra Viola; Sebastiano Zanolli. Ad aprire il festival, il 28 agosto, sarà Allevi che presenterà il suo nuovo libro Revoluzione. Innovazione, libertà e il coraggio di cambiare (Solferino), con cui affronta un tema universale: lʼansia e la paura di cambiare.  © RIPRODUZIONE RISERVATA