Aggredito dal nomade con falcetto, mentre porta a spasso il cagnolino

Martedì 13 Marzo 2018 di Francesco Campi
5
ROVIGO - Inseguito da un rom che lo ha minacciato brandendo un falcetto, col quale ha perfino danneggiato, squarciandola, la tela della cappotta della sua automobile cabrio. Momenti di pura paura per un rodigino che è riuscito a chiamare la polizia, subito intervenuta, anche se non è stato possibile fare nulla più che denunciarlo a piede libero.
Il motivo che avrebbe scatenato la violenta reazione dell'uomo, di etnia rom, sarebbe stato, secondo quanto riferito dall'aggredito, il fatto che mentre portava a passeggio il proprio cane, con una sgambata lungo via delle Industrie, nella zona dell'Interporto, nel pomeriggio di venerdì, sarebbe passato troppo vicino alla roulotte dell'altro. Forse anche qualche sguardo di troppo. «Vai via, cosa fai qui?», gli avrebbe urlato l'uomo, cacciandolo in malo modo e afferrando poi un falcetto inseguendo. L'uomo, insieme al cane, è subito corso verso la propria macchina, provvedendo a chiudersi dentro.

 
  © RIPRODUZIONE RISERVATA