Venerdì 8 Novembre 2019, 22:39

Colpito in testa dalla carrucola che cede dal sostegno: muratore in fin di vita

Il condominio nel quale è avvenuto l'infortunio
ROVIGO - Grave incidente sul lavoro ieri mattina in un cantiere per la ristrutturazione di un appartamento in via Fuà Fusinato, con un operaio che si trova ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata. Il puntello della carrucola, utilizzata per far salire alcuni sacchi di materiali edili fino al secondo piano, per i lavori in corso, ha infatti ceduto improvvisamente. E l’operaio che si trovava di sotto, con la fune in mano, si è accorto troppo tardi che tutto stava venendo giù.
OPERAIO VERONESE
E’ stata una questione di frazioni di secondo e l’uomo, un 52enne di origini marocchine, residente a Legnago, non ha fatto a tempo a spostarsi ed è stato colpito non dal carico che stava sollevando, ma proprio dalla carrucola e dal tubo di ferro che la teneva ancorata e che si è staccato venendo giù. Un colpo violento, arrivato da un’altezza elevata e contro il quale anche il caschetto che il 52enne sembrava indossasse ha potuto poco, tanto che le lesioni riportate sono apparse subito gravissime. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Colpito in testa dalla carrucola che cede dal sostegno: muratore in fin di vita
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-11-10 06:39:41
Il casco protegge ma ha i suoi limiti, sono allo studio nuovi materiali.