Picchiano il cane e lo chiudono in bagno per evitare che lanci l'allarme

PER APPROFONDIRE: bagno, cane, furti, granzette, rovigo
Picchiano il cane e lo chiudono in bagno per evitare che lanci l'allarme
ROVIGO - Per garantirsi la possibilità di rovistare ovunque, facendo razzia di oro e contanti, hanno picchiato perfino il cane, chiudendolo in bagno per evitare che con il suo abbaiare furioso potesse dare l’allarme ai vicini. E’ accaduto venerdì a Granzette, in una villetta in località Cantonazzo, verso l’ora di cena.

I ladri hanno approfittato della momentanea assenza dei padroni di casa per introdursi nell’abitazione e fare man bassa. Sospetti sull’avvelenamento di un cane anche in una casa vicina.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 31 Gennaio 2018, 06:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Picchiano il cane e lo chiudono in bagno per evitare che lanci l'allarme
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-31 08:08:17
E la casta???? Una volta, rara, presi li libera.