Fuochi d'artificio, Marina Rei, Nicolò Fabi e concorsi di bellezza nell'estate di Rosolina Mare

Venerdì 31 Luglio 2020 di Enrico Garbin
ROSOLINA - La seconda parte della stagione a Rosolina Mare coniugherà il massimo divertimento con la massima sicurezza. Dopo il ritardato avvio a causa del lockdown e le incertezze che hanno accompagnato le prime settimane, già a partire dall'ultima decade di luglio e poi per tutto agosto e fino a settembre, Comune, Pro Loco, operatori, forze dell'ordine e volontariato hanno contribuito ad allestire un denso cartellone di eventi per riempire le serate della località turistica. E continuando a giocare sui tratti caratteristici, cioè spiagge ampie, i grandi spazi aperti, la pineta e il Parco del Delta del Po, lo slogan di Rosolina Mare è diventato sicura per natura.
PRIORITÀ
«La sicurezza è la nostra priorità -sottolinea il sindaco Franco Vitale - ogni evento sarà presidiato per evitare assembramenti, gli accessi saranno contingentati e sarà sempre garantita la sanificazione. Su questi aspetti vigileremo con attenzione, perché possiamo e dobbiamo divertirci in tutta sicurezza. Mi appello alla responsabilità individuale, tutti devono fare la loro parte per una vacanza sicura». «Ma il Covid-19 non ha spento la nostra voglia di estate - aggiunge il presidente della Pro Loco, Michele Grossato - mettendo in campo tanta energia, passione e responsabilità, abbiamo istituito una vera e propria task-force in grado di mettere in piedi un cartellone di grande qualità e nel pieno rispetto delle normative sanitarie. Nonostante tutto, sarà insomma una grande estate. Lo dovevamo ai nostri ospiti, agli operatori e anche ai tanti lavoratori dello spettacolo e della cultura che, forse più di altri, sono stati provati da questa emergenza».
FITTO PROGRAMMA
Se nella prima fase della stagione, comprensibilmente, sono stati proprio spettacoli ed eventi a latitare, una volta fatta chiarezza sui protocolli da adottare e le modalità per gestire il pubblico, Comune e Pro Loco sono poi riusciti a spalmare su cinquanta giorni di stagione un fitto programma capace di abbracciare tutti i gusti e le generazioni con musica, cinema, grandi eventi, cucina, cultura, serate divulgative a tema ambientale. Senza parlare degli appuntamenti fissi come i mercatini settimanali rionali e serali, delle tante tipologie di escursioni e visite del territorio, le molteplici possibilità di praticare sport all'aperto e le proposte degli operatori. «Si tratta di un offerta integrata - conferma Grossato - perché il nostro obiettivo è far vivere ai nostri ospiti un'esperienza a 360 gradi. Questa è certamente un'estate diversa, ma ce la stiamo mettendo tutta per garantire una vacanza che sia davvero rigenerante. Oggi più che mai, e necessario farlo».
GRANDI NOMI
A fare da traino sono i grandi nomi della musica italiana, Marina Rei e Nicolò Fabi, che saliranno sul palco in occasione del Festival di Voci per la Libertà da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto; da segnalare anche il concorso di bellezza femminile Miss Venice Beach 2020 venerdì 7 agosto e quello maschile di Mister Italia giovedì 13 agosto; la quattro giorni (6-9 agosto) dell'Hop Hop street food con il cibo di strada da tutto il mondo; la festa anni 80 curata da Radio Company in occasione di ferragosto. Ma poi ci sono diversi appuntamenti con il cinema all'aperto, il teatro e gli spettacoli circensi rivolti ai bambini; i concerti all'alba in spiaggia; la serata di shopping sotto le stelle di san Lorenzo; le presentazioni di libri, le discussioni filosofiche e le serate divulgative sul Delta; le serate musicali con la Filarmonica Vincenzo Bellini di Rosolina o con la cover band Rdz-Ricomincio da Zero. Senza dimenticare lo spettacolo pirotecnico che si terrà in spiaggia la sera del 14 agosto.  © RIPRODUZIONE RISERVATA