Domenica 14 Aprile 2019, 22:09

Il Polesine continua a spopolarsi: a un passo dallo scendere sotto i 235mila

PER APPROFONDIRE: demografia, popolazione
Solo Rovigo (nella foto, il Corso) aumenta i residenti come anche Occhiobello e Pontecchio

di Francesco Campi

ROVIGO - Sempre meno: lo scorso novembre il numero totale di residenti in Polesine assommava a 235.139 persone, con una flessione superiore alle mille unità rispetto a inizio 2018, quando il numero registrato dall’Istat era di 236.400. Una flessione costante e inesorabile, a un ritmo di oltre un centinaio di abitanti in meno al mese. Volgendo uno sguardo all’indietro, nel 1981 il Polesine contava 253.508 residenti, nel 1961 erano addirittura a 277.811. Cinque anni fa, a fine 2012, invece, il numero di residenti era di 242.543. In cinque anni la popolazione persa è stata di 6.143.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il Polesine continua a spopolarsi: a un passo dallo scendere sotto i 235mila
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-04-15 17:30:39
a un passo dal possibile, a un passo da teeh, paura di decidere, paura di teeh.
2019-04-15 10:32:53
Qualcosa non torna; date un'occhiata ai prezzi delle case in affitto e per una zona in cui la gente scappa mi sembrano piuttosto alti! Chi fa il mercato degli affitti? Le agenzie? Come fa una famiglia con un basso reddito a procurarsi una casa sul mercato? Per esempio se si prende il reddito di cittadinanza di 780euro come si fa a pagarne 400 per un miniappartamento?