Un 43enne trovato morto all'interno dell'auto della fidanzata parcheggiata in una zona defilata

Martedì 3 Agosto 2021
Ambulanza
1

ROVIGO - Un 43enne di Rovigo oggi, 3 agosto, è stato trovato morto all'interno dell'auto della fidanzata a Ferrara. L’allarme nel tardo pomeriggio quando un automobilista che aveva parcheggiato vicino alla sua auto si è accorto di un uomo accasciato sul volante: i sanitari del 118 non hanno potuto fare granché, se non che constatare la morte che sarebbe avvenuta nella prima mattinata, a distanza di diverse ore quindi, visto come si presentava il corpo e la sua temperatura che ha fatto pensare a questo.

Aveva 43 anni, l’uomo, abitava nel Rodigino ed era arrivato con l’auto della sua compagna a Ferrara, probabilmente per comprare la dose di droga, l’ultima dose che avrebbe assunto nell’abitacolo dell’auto, parcheggiandola in una zona defilata di Ferrara all’angolo tra via Ortigara e via Poledrelli, davanti alla ex caserma dei vigili del fuoco. Dove lo ha visto privo di vita l’automobilista attorno alle 17.30.

La procura ha aperto un'indagine per accertare le vere cause del decesso, probabilmente avvenuto per l'assunzione di droga.

 

Ultimo aggiornamento: 22:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA