Precipita dal 19° piano del grattacielo Giallo sulla morte di una 27enne

PER APPROFONDIRE: carlotta, cina, morta, portieri
Carlotta Portieri
ADRIA - È morta in Cina, dove viveva e lavorava in una città del sudovest del Paese, dopo un volo dal 19. piano dell’appartamento che condivideva con una coetanea cinese. Si tratta di Carlotta Portieri, insegnante 27enne di Adria, figlia di Andrea, ex assessore all’Urbanistica e oggi dirigente comunale a Porto Tolle. È un mistero, al momento, quello che è accaduto. Si era laureata nel 2014 a Ca’ Foscari di Venezia, in lingue e istituzioni economiche e giuridiche dell’Asia e dell’Africa Mediterranea.

Da alcuni anni la giovane lavorava e insegnava italiano in Cina, dove si trova anche il suo compagno. Carlotta lascia, oltre al padre Andrea, la madre Paola Biolcati e i fratelli Nicolò e Camilla.

Tutti i servizi sul Gazzettino in edicola l'11 Aprile.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 10 Aprile 2017, 16:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Precipita dal 19° piano del grattacielo Giallo sulla morte di una 27enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti