Lavoro nero, 33 migranti reclutati nel Padovano: multa da 100mila euro

PER APPROFONDIRE: lavoro nero, migranti, rovigo, sfruttamento
Lavoro nero, 33 migranti reclutati nel Padovano: multa da 100mila euro
ROVIGO - Trovati in una azienda agricola di Rovigo 33 lavoratori extracomunitari in «nero», reclutati da un intermediario in alcuni centri di accoglienza della provincia di Padova. All'azienda è stata comminata una sanzione per 101.000 euro mentre l'intermediario è stato denunciato anche per sfruttamento del lavoro. Gli accertamenti sono stati condotti dal Nucleo Carabinieri di Rovigo, dall'Ispettorato del lavoro di Ferrara Rovigo con i militari di Carmignano di S.Urbano (Padova).

La maggior parte degli irregolari (8 donne e 25 uomini) erano della Nigeria, della Costa D'Avorio, del Senegal e del Gambia, ed erano stati «reclutati» da alcuni Centri di accoglienza per richiedenti asilo, nel padovano, da un marocchino, titolare di una ditta con sede nel rodigino, che li accompagnava e li riprendeva dal posto di lavoro. Negli accertamenti sono emerse anche violazioni in materia di prevenzione sul lavoro. Gli immigrati erano impiegati nella raccolta del pomodoro con orari oltre le 8 ore a 5 euro l'ora senza però essere stati mai pagati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 31 Agosto 2018, 15:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lavoro nero, 33 migranti reclutati nel Padovano: multa da 100mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-09-03 19:19:41
Sempre detto, zona depressa il rodigino, mah......comunque sempre in polesine....hahahaahahahahahahaha....padaniaaaaaaaa.......ciao enrico.-.ciao.
2018-09-03 09:09:15
si, aspettate che il marocchino paghi 101.000 euro di multa ...
2018-08-31 18:33:40
Se è fatto obbligo all'azienda di pagare, vado a piedi fino a Rovigo
2018-08-31 18:23:54
Al sud vi sono milioni di questi lavoratori, Niente controlli. Ma verrà l'indipendenza e poi niente 567 miliardi nostri per mantenerli
2018-08-31 19:09:09
Giusto! Vogliamo il monopolio dello sfruttamento! E' troppo lucroso per lasciarlo fare anche agli altri!