Pali usati come leve per scardinare le inferriate: scoperti dalla vicina

PER APPROFONDIRE: ladri, rovigo
Pali usati come leve per scardinare  le inferriate: scoperti dalla vicina

di Francesco Campi

ROVIGO - Erano partiti sabato per le vacanze natalizie, ma la telefonata della vicina di casa ha costretto un 57enne a un amaro ritorno a casa la sera della Vigilia: la donna aveva chiamato per avvertire che la loro abitazione era stata presa di mira dai ladri. Brutto Natale per una famiglia di Buso anche se, fortunatamente, i topi di appartamento sono poi fuggiti senza rubare nulla. Probabilmente, proprio perché sono stati scoperti mentre erano in azione.

Tutto è accaduto in via Lagomolin. I ladri, dopo essersi aperti un varco nella rete di recinzione del giardino, tagliandola, hanno preso due grossi pali per usarli come leve in modo da scardinare le inferriate che proteggevano la finestra del bagno. Un metodo tanto rudimentale quanto efficace: le sbarre di ferro sono state divelte e i malviventi sono così riusciti a intrufolarsi dentro la casa. A caccia di oggetti da rubare, hanno messo tutto a soqquadro, anche se poi sono fuggiti prima di arraffare alcunché. Per il padrone di casa, però, oltre ai danni dovuti al passaggio dei ladri, anche il fastidio per una violazione della propria casa. Del furto è stata subito avvertita la polizia, che si è occupata del sopralluogo insieme al proprietario di casa appena rientrato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 27 Dicembre 2017, 15:12






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pali usati come leve per scardinare le inferriate: scoperti dalla vicina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-12-27 19:14:12
Visto che il nostro amato governo ha di fatto depenalizzato questo tipo di reati, chi ha idea di come ci si puo' difendere?
2017-12-27 20:00:00
non possedere nulla. cosi' le tasse le pagano le risorse