Schianto: Renato muore sul colpo a 41 anni. Altri due sono gravissimi

Schianto: Renato muore sul colpo  a 41 anni. Altri due sono gravissimi
BADIA POLESINE (ROVIGO) - Un uomo morto e altre due persone sono ferite in prognosi riservata a seguito di un incidente stradale avvenuto a mezzanotte e 45 a Badia Polesine. La vittima, Renato Ahmetovic, cittadino bosniaco di 41 anni, residente a Giacciano con Baruchella, era alla guida di una Fiat Punto che - per cause da accertare - si è scontrata frontalmente con una Bmw 318 condotta da un uomo di 71 anni residente a Castagnaro, assieme a una donna di 68 residente a Lendinara. A causa della violenza dell'urto Ahmetovic è morto all'istante, mentre i due occupanti della Bmw sono stati trasportati in prognosi riservata, l'uomo all'Ospedale di Legnago e la donna a quello di Rovigo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e personale del 118 di Rovigo, i Carabinieri della Compagnia di Rovigo e delle Stazioni di Ceregnano e San Martino di Venezze.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 25 Novembre 2018, 10:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Schianto: Renato muore sul colpo a 41 anni. Altri due sono gravissimi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-11-27 13:23:00
Renato Ahmetovic con precedenti penali. La Giustizia ha avuto il suo percorso.
2018-11-25 20:12:53
uozzap!...
2018-11-25 18:44:12
I frontali sono sempre i peggiori, anche se le velocità come dice google, non si sommano, però fanno sempre un grande botto maggiorato...
2018-11-25 20:33:56
lo dicono le leggi della fisica più che google, la stesse leggi dicono che schiantarsi contro un muro o un platano è peggio che un frontale tra auto.
2018-11-26 09:27:56
Conosco quella di newton, Ec=1/2mv2. Se non è Ec che deforma le carrozzerie nell’urto, non so di quali altre leggi della fisica si rifanno e/o si inventano