Sabato 9 Febbraio 2019, 22:41

Free Bikers polesani derubati dalle scimmie durante il raid in Thailandia

Free Bikers polesani derubati dalle scimmie durante il raid in Thailandia
PORTO VIRO - Hanno gli occhi pieni di meraviglia i quattro Free Bikers, tre portoviresi Mario Mantovan, Vincenzo Mancin, Mauro Garbin e il portotollese Vittorio Cacciatori, che stanno scoprendo in sella alle proprie biciclette i paesaggi incantevoli della Thailandia e che una volta raggiunta la città di Bangkok hanno avuto occasione di effettuare una lunga visita pregna di emozione all’ambasciata italiana. Dopo essere stati letteralmente derubati dei viveri da un nutrito gruppo di scimmie, aver visto posti incantevoli e baie bellissime, il colore e la vivacità dei mercati, aver apprezzato lo spassionato spirito ospitale delle popolazioni locali, il tutto pedalando per 1.000 chilometri con una costante brezza contraria, il caldo umido e gli innumerevoli saliscendi, i quattro cicloamatori hanno goduto anche dell’accoglienza di vari ordini che hanno incontrato lungo il loro percorso tra cui i frati cappuccini, i missionari Oblati di Maria Immacolata e i Camilliani.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Free Bikers polesani derubati dalle scimmie durante il raid in Thailandia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-02-10 11:32:27
Mia moglie e' stata "derubata" della borsetta da un macaco a Gibilterra; al pari dei gabbiani affamati, hanno imparato che le borse spesso contengono del cibo. Il grave e' che le borsette contengono pure il portafoglio e il passaporto...