Il decreto anticontagi fa saltare la fiera campionaria: era l'unico evento rimasto

Lunedì 19 Ottobre 2020
Una immagine di archivio di Expo Rovigo: le norme anti contagi hanno cancellato l'edizione prevista dal 24 al 27 ottobre

ROVIGO - Dopo le bancarelle in centro e il una park al Censer, salta anche l'ultimo evento rimasto della tradizionale fiera d'ottobre, che avrebbe raggiunto l'edizione numero 538. La fiera campionaria, prevista sempre al Censer, viene annullata a causa delle normative contenute nel decreto del presidente del Consiglio di domenica. Expo Rovigo, alla 19. edizione, promossa da Confesercenti e da RovigoFiere con il patrocinio del Comune di Rovigo e il contributo dellaCamera di commercio Delta Lagunare e della Regione, in programma al dal 24 al 27 ottobre, è cancellata, non essendo a valenza almeno nazionale: ci sarebbero dovuti essere, tra i circa cento espositori, stand almeno di sei regioni e così non è, poiché la stragarande maggioranza sono polesani o delle vicine province di Padova e Ferrara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA