Mercoledì 24 Ottobre 2018, 11:17

Finte mele biologiche: 2.324 tonnellate a Nordest. Comprate in Romania

PER APPROFONDIRE: biologico, mele, romania, truffa
Finte mele bio: 2.324 tonnellate  a Nordest. Comprate in Romania
ROVIGO La mela è il frutto del peccato per antonomasia. In questo caso, il peccato, consisterebbe in una serie di reati che hanno portato a immettere sul mercato mele spacciate come biologiche, ma che tali non erano, essendo invece comuni mele sottoposte ai trattamenti convenzionali. Non solo, però, perché le accuse mosse dalla Procura di Verona ad amministratori, consulenti e dipendenti della Cooperativa ortofrutticola padana e del Consorzio ortofrutticolo padano che hanno sede a San Giovanni Lupatoto, realtà che riuniscono più di un migliaio di aziende oltre che veronesi anche rodigine, padovane e mantovane, comprendono ipotesi di reato che vanno dal falso alla truffa aggravata per il conseguimento di fondi pubblici e anche quella di associazione a delinquere. Le radici dell'inchiesta sono in Romania, dove ha sede un'azienda, la Agroprod, dalla quale risultano essere state acquistate tonnellate e tonnellate di mele.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Finte mele biologiche: 2.324 tonnellate a Nordest. Comprate in Romania
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 33 commenti presenti
2018-10-25 13:27:43
Ma tutti voi che vi lamentate.... ma state zitti! Volete le mele? Si. BUONE. Si. Oggi, con l'automobile, con la famiglia tutta, prendete ed andate a raccogliere le mele. Scusate la logica, può sembrarti strana, ma realtà è questa. P.S. Non c'è tempo? Allora magneve 'sti pomi dea Neves... quotamare.
2018-10-24 20:31:24
BIo qua, bio la, olio di palma si, olio di palma no, ph 5.5 si, ph. 5.5 no, rete fibra si, rete fibra no. Questi sono alcuni slogan per rendere un prodotto vendibile. Negli spot è utilizzare determinati termini per aumentare la vendita per un determinato tempo e poi si passa ad altro termine, è come la moda del momento, i colori di moda del momento ecc. Giovanni Romagnollo
2018-10-25 09:44:08
I kilometri zero dove li mettiamo?
2018-10-24 17:11:51
Ma chi la deciso che le mele della Romania non sono buone? Nel negozio di prodotti Romeni nel mio quartiere vendono le mele della Romania, sono belle, ottime, e costano la metà di quelle Italiane.
2018-10-24 21:01:58
Ci sono tanti imprenditori italiani in romania, chissà se queste mele pseudo-bio non sono prodotte da italiani che sfruttano manodopera e tasse romene? Tutto all’insegna del libero movimento dei popoli dei capitali e delle fregature...