Domenica 10 Novembre 2019, 21:53

Nasconde cocaina nei barattoli sepolti tra le canne lungo il fiume: arrestato

PER APPROFONDIRE: arresto, carabinieri, cocaina, loreo, pusher, spaccio
Nasconde cocaina nei barattoli sepolti tra le canne lungo il fiume: arrestato

di Francesco Campi

LOREO - Nuova operazione antidroga a Loreo, culminata con un arresto e con il sequestro di ben un etto di cocaina, di fatto nascosta fra le canne. Il blitz è scattato nel tardo pomeriggio di venerdì a conclusione di un’indagine che aveva messo nel mirino dei carabinieri un giro di consumo di cocaina. la pista portava all’argine del Po dove almeno un paio di giovani di origini marocchine aveva pensato di “stoccare” la propria merce. Il punto era appena fuori Loreo, in località Pilastro, in via Po di Levante, a poche centinaia di metri dal ponte che dà accesso a Porto Viro. In un angolo ben nascosto dalla vegetazione arginale, frasche e canne, ben raggiungibile ma non certo in una zona di passaggio. Lì i due avevano una sorta di base operativa.  
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nasconde cocaina nei barattoli sepolti tra le canne lungo il fiume: arrestato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-11-12 07:38:51
Significa marocchino-veneti, con solide radici rovigotte...hahahahahahahahaha.......segna enrico.
2019-11-11 16:38:06
un paio di giovani di origini marocchine..?? In lingua italiana significa due giovani che hanno ottenuto la cittadinanza italiana ma che erano nati in Marocco.
2019-11-11 12:52:13
… non passa lo straniero gridava il piave.. il po' lo stoppa e si fa ingannare.. foto fluviale di un'italia in avaria totale..