Roberto Segala nuovo direttore a neuropsichiatria infantile dell'ospedale

Giovedì 16 Luglio 2020
Il nuovo direttore Roberto Segala a neuropsichiatria infantile
ROVIGO - Roberto Segala è il nuovo direttore dell’Unità organizzativa complessa Infanzia, Adolescenza, Famiglia, Consultorio, disciplina di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo.
Nato a Isola della Scala, 55 anni, si è laureato con lode in Medicina e Chirurgia all'università di Verona nel 1994 ed è specializzato in Neuropsichiatria infantile dal 2000. E' stato dirigente medico di Neuropsichiatria infantile all’Ulss 6 di Vicenza. Sempre in qualità di dirigente medico fino al 2007 ha lavorato al “Carlo Poma” di Mantova, Azienda Sanitaria che lo vedrà impegnato con un contratto a tempo indeterminato fino a maggio 2020. Dal 2014 al 2020 ha ricevuto un incarico dirigenziale di alta specializzazione in “Diagnostica e pianificazione di trattamento in bambini e adolescenti con disturbo specifico di apprendimento (DSA) e disturbi aspecifici di apprendimento”. Durante la sua carriera, ha collaborato inoltre come professore a contratto per le Università degli Studi di Brescia e Mantova, negli insegnamenti di Neuropsichiatria Infantile, nei corsi di laurea di Infermieristica, Educazione Professionale e Fisioterapia. È stato coautore di svariati articoli di produzione scientifica editi a stampa, relatore di convegni, seminari e corsi di carattere informativo-formativo rivolti a genitori e insegnanti con particolare riferimento a disturbi del linguaggio, disturbi specifici di apprendimento e disturbi da deficit di attenzione con iperattività. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA