Impennata di contagi in Polesine: 29 positivi. Sono 781 da inizio pandemia

Sabato 17 Ottobre 2020
Un operatore effettua un tampone

IL BOLLETTINO - Impennata di positività in provincia di Rovigo. Il bollettino Coronavirus dichiara 29 nuove positività al Covid-19 di soggetti residenti in Polesine portando così a 781 i casi riscontrati da inizio epidemia. I contagi hanno colpito tutte le fasce d’età, dal Basso all’Alto Polesine. Molti dei positivi erano già in isolamento per contatto stretto con altri contagiati ed erano asintomatici. Tre i positivi in città di, rispettivamente, 52,37 e 29 anni. Altri sei in Alto Polesine di età diverse. Situazione analoga per i positivi di Medio e Basso Polesine: assenza di sintomi o leggera sintomatologia. 
 Positiva e asintomatica anche una 14enne altopolesana, che frequenta una scuola fuori Regione dove sono emerse delle positività e che è stata posta in isolamento. In corso l’indagine epidemiologica per la ricostruzione dei contatti di una 43enne bassopolesana che ha eseguito un tampone per comparsa di sintomatologia compatibile con Covid-19. 
Allarme anche per le scuole: nove positività sono emerse tra gli studenti sottoposti a tampone oggi alle scuole secondarie di primo grado del Basso Polesine. Nessuno degli insegnati o genitori testati oggi è invece risultato positivo. Le relative classi sono state poste in isolamento. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA