Cala l'attenzione e aumentano i contagi, quattro nuovi positivi al Covid nelle ultime ore

Giovedì 6 Agosto 2020
La tenda per i tamponi all'ospedale di Rovigo
ROVIGO L'allentamento generale di adozione di comportamenti personali nelle misure preventive anti-Covid sta dando i suoi nefasti risultati. Dopo giorni continuati di contagi zero, nelle ultime ore si sono registrate quattro nuove positività di residenti in Polesine. In totale sono 475 i polesani positivi al coronavirus riscontrati da inizio epidemia. I nuovi malati sono un uomo del 2000, residente a Rovigo venuto in contatto stretto con una persona positiva. È asintomatico e prosegue l’isolamento domiciliare con sorveglianza attiva. poi una donna del 1971, residente a Rovigo, è asintomatica ed è emersa da uno screening a lavoro in un’azienda fuori ULSS. E' in isolamento domiciliare. Positivo anche il paziente di origini tunisine, nato nel 1987 e residente fuori provincia, che era stato ricoverato in Malattie Infettive a Rovigo nei giorni scorsi, oggi è stato dimesso e riaccompagnato al suo domicilio. In tutte le strutture del Polesine non si segnalano positività né tra gli ospiti né tra gli operatori. I tamponi eseguiti da inizio epidemia, in Polesine, sono 63.150. Le persone sottoposte a tampone sono 26.473. Resta stabile a 419 il totale dei guariti in Polesine da inizio epidemia. Sono 20 le persone attualmente positive in provincia. A oggi sono 308 le persone poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva. Ultimo aggiornamento: 19:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA