Assemblee condominiali, linee guida perché si svolgano in sicurezza

Giovedì 21 Maggio 2020
foto di repertorio
ROVIGO - Riprendono anche le assemblee condominiali, e Confedilizia ha predisposto apposite linee guida per parteciparvi rispettando le norme sull'emergenza sanitaria. Va ricordato che le assemblee dovranno deliberare anche sugli incentivi da utilizzare permgli interventi sugli immobili tra cui il superbonus del 110 per cento.
Perché condòmini e amministratori possano riunirsi in sicurezza, l’amministratore deve individuare un locale o area esterna coperta o scoperta dove sia possibile rispettare la distanza minima di sicurezza tra tutti i presenti. Qui potrà svolgersi l’adunanza. Dovranno esserci sedie in numero adeguato a consentire a tutti di essere seduti a distanza di sicurezza. Il locale sarà preventivamente pulito e igienizzato. All’ingresso debbono essere disponibili prodotti igienizzanti. Vi si accederà uno alla volta evitando assembramenti, con entrata e uscita separati e se possibile distinti se presenti più ingressi. Mascherine indossate per tutti e guanti monouso se si debbono maneggiare documenti.
L’amministratore renderà noti a tutti i condòmini i contenuti delle linee guida, allegandole all’avviso di convocazione dell’assemblea. Una copia sarà affissa nel locale dell’assemblea come avviso sul rispetto delle prescrizioni. Ultimo aggiornamento: 20:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA