Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Con Cineset a Rovigo ritornano i film sotto le stelle per tutta l'estate

Sabato 2 Luglio 2022 di Sofia Teresa Bisi
Paola Cortellesi protagonista di uno dei film in programma

ROVIGO  - Torna in città il grande cinema sotto le stelle che rispetta l’ambiente. Prende il via il 7 luglio e prosegue tutti i giovedì fino al 25 agosto, la terza edizione di Cineset, la rassegna di otto film gratuiti che vengono proposti al pubblico cittadino per i mesi estivi.

Il cartellone di Cineset

Il primo film in programma è “Cyrano mon amour”, una divertente pellicola francese del 2018 che si ispira all’omonimo capolavoro letterario. La regia è di Alexis Michalik, protagonisti sono Thomas Soliveres, Olivier Gourmet, Mathilde Seigner, Tom Leeb e Lucie Boujenah. In luglio sono in programma anche “Dio è donna e si chiama Petrunya”, il 14, per la regia di Teona Strugar Mitevska; “Le sorelle Macaluso”, il 21, un lavoro in ottica femminile dell’eccellente regista italiana Emma Dante; “La forma dell’acqua”, il 28, la surreale e tenera storia d’amore con regia di Guillermo Del Toro, con Sally Hawkins e Michel Shannon. Per il mese di agosto sono in programma “Figli”, il 4, tratto dal monologo “I figli ti invecchiano” di Mattia Torre, per la regia di Giuseppe Bonito, con Paola Cortellesi e Valerio Mastrandrea; “Animali notturni”, 11, thriller con regia di Tom Ford; “In viaggio verso un sogno”, il 18, commedia diretta da Tyler Nilson e Michael Schwartz che ha per protagonista un ragazzo affetto da sindrome di Down. Chiusura il 25 agosto con “The italian banker”, diretto da Alessandro Rossetto, un lavoro attualissimo che prende in esame l’attuale crisi economica, fornendo una visuale particolare sul Nordest italiano.

«Socialità e cultura in sicurezza»

«Siamo orgogliosi - il commento del vice sindaco Roberto Tovo - che questi mesi caldi siano così ricchi di eventi culturali per fornire alla cittadinanza un’offerta varia e interessante. Cineset torna ai giardini del castello come in passato, per un’occasione interessante e piacevole che tutta la città di Rovigo ha sempre gradito».
«Abbiamo voluto dare seguito - le parole di Manuela Nissotti, presidente di Asm Set, sponsor dell’iniziativa - all’attività nata in piena pandemia con l’obiettivo di promuovere la socialità e la cultura in sicurezza. A causa del budget ridotto rispetto al passato, le proiezioni non si terranno nelle frazioni, ma solo ai giardini delle Due torri. In linea con l’intento di rispettare l’ambiente, la parte tecnica sarà affidata ancora a Euganea Movie movement che con il Solar Cinema, permette una serata a zero emissioni per mezzo di un furgone dotato di impianto fotovoltaico». L’inizio degli spettacoli è alle 21.30, con prenotazione obbligatoria.

Ultimo aggiornamento: 18:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci