La Cina regala 2500 mascherine chirurgiche all'istituto comprensivo Rovigo 3

Venerdì 3 Luglio 2020
Mascherine chirurgiche dalla Cina per le scuole rodigine
ROVIGO – Sono state consegnate ieri pomeriggio, al dirigente scolastico dell'istituto compresivo Rovigo 3, 2500 mascherine chirurgiche donate dalla ditta OpenGate China, società italiana senza finalità di lucro, fondata due anni fa come filiazione italiana dell'Associazione per l'amicizia del popolo cinese con l’Estero. Presenti alla consegna il presidente e il vicepresidente della OpenGate, Marco Toson e Zheng Jim, il loro rappresentante locale, Moreno Badan e il dirigente del Comprensivo Fabio Cusin. Le mascherine donate verranno utilizzate alla ripartenza dell’anno scolastico e messe a disposizione del personale amministrativo e ausiliario e, se verrà stabilito dalle linee guida che verranno emanate entro il 15 agosto, anche del personale docente e degli studenti. L'ente governativo cinese dal 1954 cura i rapporti diplomatici ed economici della Cina con i Paesi esteri. Con OpenGate, l'ente opera in Italia con la finalità di favorire le relazioni diplomatiche, culturali ed economiche tra i due Paesi, affiancando il Ministero degli Affari Esteri cinese. Tra le iniziative recenti, lo scorso anno, tra luglio e dicembre, è stato organizzato il Festival delle Lanterne, al Fico di Bologna che ha richiamato oltre 200 mila spettatori. Le mascherine donate verranno utilizzate alla ripartenza dell’anno scolastico e messe a disposizione del personale amministrativo e ausiliario e, se verrà stabilito dalle linee guida che verranno emanate entro il 15 agosto, anche del personale docente e degli studenti. © RIPRODUZIONE RISERVATA