Domenica 8 Settembre 2019, 21:56

La seconda estate più calda e siccitosa degli ultimi 25 anni

PER APPROFONDIRE: caldo, estate
Termometri sopra la media

di Francesco Campi

ROVIGO - I violenti temporali di ieri, con le temperature scese inesorabilmente e qualche chicco di grandine, anche non troppo piccolo, che ha tamburellato su Rovigo senza creare particolari problemi, mentre sulle Dolomiti già ci sono le cime imbiancate, hanno consegnato ormai agli archivi l’estate 2019. Un’estate che sottolinea l’Arpav, è stata la seconda più calda degli ultimi 25 anni dopo quella torrida del 2003 guardando alle temperature medie dei tre mesi (per questo superiore a quella rovente del 2017, ma per una durata di tempo inferiore).
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La seconda estate più calda e siccitosa degli ultimi 25 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-09-10 04:28:17
Questo vuol dire che 25 anni fa è stato più caldo; magari, tornando indietro nel tempo, si trovano estati che sono state ancora più calde. Questo è il clima, imprevedibile, con mutazioni naturali tali da far stupire come la Groenlandia abbia potuto avere l’appellativo di terra verde alla faccia dei catastrofisti dell’ultima ora.
2019-09-10 04:27:49
Questo vuol dire che 25 anni fa è stato più caldo; magari, tornando indietro nel tempo, si trovano estati che sono state ancora più calde. Questo è il clima, imprevedibile, con mutazioni naturali tali da far stupire come la Groenlandia abbia potuto avere l’appellativo di terra verde alla faccia dei catastrofisti dell’ultima ora.
2019-09-09 12:20:02
Non amo il caldo, ma nei miei ricordi non la colloco certo tra le estati peggiori.
2019-09-09 09:29:26
Ma che dio stramaledica questa estate sul serio.