Incidente, feriti due motociclisti rodigini: il pirata della strada è un 26enne

Mercoledì 3 Luglio 2019
2
POJANA MAGGIORE (VICENZA) -  Incidente domenica a Pojana Maggiore: un'auto ha provocato l'uscita di strada di due motociclisti rodigini, rimasti feriti in modo grave. Il pirata della strada si è costituito: è E.B. 26enne di Orgiano, è stato denunciato dai carabinieri per lesioni stradali e omissione di soccorso. I due feriti sono Stefano Tridello, alla guida, mentre come passeggero viaggiava con lui Lorenza Poli, entrambi di Lendinara (Rovigo).

L’attività investigativa dei militari dell’Arma veniva avviata nelle ore immediatamente successive al grave incidente stradale verificatosi nella serata di domenica 30 giugno in via Cicogna del comune di Pojana Maggiore: i motociclisti stavano percorrendo il citato tratto di strada con direzione Montagnana quando sono entrati in collisione con l’autovettura Subaru Impreza proveniente dall’opposta direzione di marcia, il cui conducente, dopo il violento urto, ha proseguito senza prestare soccorso.

La visione delle immagini del sistema di videosorveglianza presente nella zona e l’acquisizione delle numerose testimonianze da parte di persone che hanno assistito all’accaduto hanno permesso ai militari dell’Arma di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti del giovane indagato che il giorno dopo si è presentato spontaneamente presso i Carabinieri, ammettendo le proprie responsabilità.  Ultimo aggiornamento: 12:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA