Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ariano Polesine, incidente stradale mortale: la vittima è un 27enne di Rosolina Foto

Manovra azzardata e poi lo schianto: la vittima, Bouziane Tariq era nato in Marocco ma viveva da tempo a Rosolina

Domenica 26 Giugno 2022 di Francesco Campi
Ariano Polesine, incidente stradale mortale: la vittima è un 28enne, un altro ferito
2

ARIANO POLESINE - Incidente stradale mortale ad Ariano Polesine, in provincia di Rovigo, Nello schianto, lungo la Sr 495, ha perso la vita un ragazzo di 27 anni e una seconda persona è rimasta ferita.

Incidente mortale, cosa è successo e chi è la vittima

Una manovra azzardata, poi lo schianto letale. Bouziane Tariq aveva solo 27 anni, era nato in Marocco e viveva a Rosolina. La scorsa notte, attorno alle 22, ha perso la vita mentre  era al volante di una Volkswagen Golf, che è stata violentemente colpita da una Hyundai Tucson alla cui guida si trovava un 38enne della provincia di Modena. Il 27enne è morto sul colpo, in gravissime condizioni anche il passeggero a bordo con lui, che è stato ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Rovigo. Solo lievi lesioni per il 38enne, che da quello che è emerso dagli accertamenti, stava procedendo regolarmente quando sembra essersi trovato di fronte l'altra auto che stava eseguendo un'inversione di marcia.

Erano da poco passate le 22 e teatro della tragedia è stata la Regionale 459, nel tratto che attraversa il territorio di Ariano Polesine, all'altezza del chilometro 59, non distante dall'incrocio con via Guardiana. Una strada pericolosa, soprattutto di notte. Dei rilievi si sono occupati i carabinieri della Stazione di Adria, che hanno posto sotto sequestro i mezzi incidentati.

 

Ultimo aggiornamento: 27 Giugno, 10:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci