Anziano muore in attesa dei soccorsi rimasti bloccati da un tamponamento

Giovedì 13 Agosto 2020
Una immagine di archivio di soccorsi del 118
ROVIGO Tragedia ieri a San Martino di Venezze dove un anziano colpito da arresto cardiaco, è deceduto mentre si attendeva l'arrivo dei soccorsi partiti dall'ospedale del capoluogo verso la sua abitazione. Purtroppo l'automedica di soccorso è stata coinvolta in un tamponamento che ne ha ostacolato la corsa.
Il mezzo era partito insieme all'ambulanza per soccorrere il 90enne in codice rosso ma da una prima ricostruzione sarebbe incorso in un piccolo incidente con un'altra vettura. I medici sono immediatamente saliti sull'ambulanza per arrivare il prima possibile a prestare le loro cure al paziente.
Intanto l'Ulss 5 ha diramato un breve comunicato con il quale spiega l'accaduto: "Il nostro cordoglio e le condoglianze vanno alla famiglia del paziente che, purtroppo, non ce l'ha fatta - spiega Edgardo Contato, direttore sanitario dell'Ulss 5 Polesana -. Assicuriamo tuttavia che i tempi di intervento previsti dai protocolli, in caso di arresto cardiaco, sono stati ampiamente rispettati dal nostro personale, nonostante l'imprevedibile incidente stradale verificatosi. Nonostante il tamponamento, medico e soccorritore erano a casa del paziente già 13 minuti dopo la richiesta di soccorso. Il medico si è spostato sull'ambulanza per riprendere subito il viaggio senza ritardo. Il paziente era già assistito a domicilio dal medico di base. Una volta arrivato il nostro personale, sono state tentate tutte le manovre di rianimazione, ma invano".
  © RIPRODUZIONE RISERVATA