Sabato 25 Maggio 2019, 11:40

Studenti in corteo per l'ambiente: «Stanchi di respirare i vostri errori»

PER APPROFONDIRE: ambienti, manifestazione, rovigo, studenti
Studenti in corteo per l'ambiente: «Stanchi di respirare i vostri errori»

di Elisa Barion

ROVIGO «Ogni manifestazione è l'inizio di un percorso e non un traguardo». A parlare così, ieri mattina, davanti a oltre 250 giovani e studenti in marcia per il clima e l'ambiente a Rovigo, è stato Matteo Grigolato, terzo anno del liceo scientifico, uno dei giovani organizzatori del secondo Fridays for Future di Rovigo. L'iniziativa, lanciata a livello internazionale dalla giovane attivista svedese Greta Thunberg, è andata in scena lungo le vie di Rovigo, da piazza Cervi fino a piazza XX Settembre, percorrendo le strade della città e del centro storico, davanti agli occhi di tanti cittadini che si sono avvicinati al corteo pacifico, curiosi e solidali nei confronti dei ragazzi che per una giusta causa hanno saltato la scuola.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Studenti in corteo per l'ambiente: «Stanchi di respirare i vostri errori»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-05-27 20:42:06
... badile e zappa.. un alberello ciascuno e lungo il po a metterlo a dimora.. non respirerete subito meglio ma almeno essere credibili..
2019-05-26 15:04:57
I panni sporchi si iniziano a pulire a casa propria. Iniziate a non usare lo smarthone, prodotto inquinando, e soprattutto fate cambiare auto ai vostri genitori che sicuramente saranno diesel e qualcuna di grossa cilindrata.
2019-05-25 21:09:52
Io invece sono stanco di respirare il " fumo" di quel loro modo ricreativo di adulterare e distorcere la percezione della realtà.
2019-05-25 18:02:08
Perché non le fanno di domenica queste pagliacciate?
2019-05-25 13:05:46
dovrebbero però riconoscere che, grazie agli "errori" di quelli che ci sono stati prima di loro , hanno la possibilità di studiare, divertirsi, avere il telefonino di ultima generazione; invece di dover zappare la terra per avere un po' di polenta se l'annata è andata bene o per patire la fame se è andata male. manifestare con la pancia piena, sapendo già che anche domani non ci saranno particolari problemi per riempirla è facile. suvvia, un po' di umiltà, e soprattutto studiate.