Domenica 14 Luglio 2019, 21:56

Si lancia sotto un'auto in centro per intascare l'assicurazione

Piazza Cavour, dove è avvenuto il fatto

di Guido Fraccon

ADRIA - La truffa dei falsi incidenti è diventata quasi un classico dei tribunali italiani. Ora sembra di moda anche ad Adria. Spinto forse dalla disperazione, ha provato a farsi investire da un’auto per incassare un risarcimento assicurativo o farsi consegnare denaro dal guidatore al fine di mettere a tacere la cosa. Gli è andata male, però, dal momento che si è fratturato un piede ed è stato sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Si lancia sotto un'auto in centro per intascare l'assicurazione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-07-16 12:09:47
Messaggio per Elise Francia ed enricosecondo: cosa vi fa supporre che il "lanciatore" sia un veneto doc? Perchè questa acredine contro i veneti? Io rispetto tutti da nord a sud, italiani o stranieri, siamo tutti cittadini del mondo, ma pretendo anche il dovuto rispetto.
2019-07-16 10:37:57
"Oscar"? pero'se ti fai "investire" da qualche Rom o simile senza assicurazione senza patente senza soldi nullatenente-nullafacente è un "pessimo investimento" [Carlo Verdone "Oscar" in "Troppo Forte" Quando finge di farsi investire dall'auto del produttore]
2019-07-15 20:59:21
Prodi ha inventato l'assicurazione
2019-07-15 15:41:27
installate le Dash Cam (telecamere da auto interne) così smascherate i furbi.
2019-07-15 07:43:38
Lanciatori veneti, questo vi mancava...hahahahaahahahahahaahahahahaha.....magari si lancia sotto una macchina padana non assicurata...hahahaahaha...sai che affare....hahhaahah...ciao enrico..ciao.