Martedì 16 Luglio 2019, 20:55

Ci sono meno zanzare? No è solo sparito il virus della "West Nile"

PER APPROFONDIRE: febbre del nilo, padova, virus, west nile, zanzare
Ci sono meno zanzare? No è solo  sparito il virus della "West Nile"

di Federica Cappellato​

È stata la grande paura dell’estate 2018. Nel Veneto colpì 257 persone, mietendo 18 morti: le province più coinvolte, Padova, Verona e Rovigo. La "febbre del Nilo", malattia infettiva trasmessa all’uomo dalla puntura delle più comuni zanzare, sembra scomparsa. Troppo presto per cantar vittoria, ma quest’anno, da Padova a Rovigo, da Venezia a Verona passando pr Vicenza e Belluno, non si è ancora verificata alcuna diagnosi di West Nile, nè nelle forme più blande (solo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ci sono meno zanzare? No è solo sparito il virus della "West Nile"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-07-17 10:21:11
§§ E' vero. Quest'anno,almeno in questa zona,ci sono molte meno zanzare e cimici. Qualcuno dice che sono passati con disinfestanti molto potenti...non so,ma bene cosi'.Speriamo.
2019-07-17 09:28:38
Ma come? Scomparsa? Così? Neanche il tempo di creare un vaccino? Impossibile. Meglio rettificare l'articolo e dare tempo alle case farmaceutiche di creare un vaccino salvavita e senza controindicazioni certe. Altrimenti nessuno ci guadagna.