Vini veneti, ecco i magnifici sette: parola di sommelier L'elenco

Lunedì 15 Novembre 2021 di Claudio De Min
Case Paolin di Volpago del Montello
2

Eccola l'edizione 2022 di Vinetia.it, la Guida ai vini del Veneto, portale dedicato alle eccellenze enologiche della regione presentata qualche giorno fa a Venezia dall'Ais del Veneto, in concomitanza con l'assegnazione del Premio Fero ai 7 vini che hanno ottenuto il punteggio assoluto più alto all'interno delle rispettive categorie, etichette scelte da una giuria di esperti composta da Sommelier e, per la prima volta, anche da giornalisti del settore enogastromico, tra le 21 finaliste (tre per ciascuna categoria) selezionate dai degustatori di Ais Veneto.

IL PREMIO FERO
Ed ecco, allora, i sette vini che gli appassionati non dovrebbero perdere (secondo l'Ais veneto) nel prossimo anno.

- il miglior Spumante Metodo Charmat è stato assegnato a Ru' un millesimato Extra Dry 2020 dell'azienda Fratelli Bortolin di Valdobbiadene (Tv);

- il miglior Metodo Classico è invece il Le Dune 2012, un Lessini Durello pas dosè Riserva dell'azienda Sacramundi di Chiampo (Vi),

- miglior Vino Bianco è La Froscà 2019, un Soave Classico di Gini Viticoltori dal 1600 di Monteforte d'Alpone (Vr).

- miglior Vino Rosa è il Chiaretto di Bardolino DOC 2020 di Giovanna Tantini di Mischi (Vr)

-  miglior Rosso è il San Carlo 2017 Montello Colli Asolani DOC di Case Paolin di Volpago del Montello (Tv).

- miglior Rosso da invecchiamento è il "Fumetto '08" del 2008 Amarone della Valpolicella DOCG Classico Riserva di SecondoMarco di Fumane (Vr)

- miglior vino da dessert è il Petali d'Ambra 2015 Colli Euganei Fior d'arancio DOCG passito di Vigna Ròda a Vo (Padova).

NUOVA VESTE
In questa edizione online, Vinetia.it si presenta molto rinnovata sia nella grafica sia nei contenuti, spiega Giovanni Geremia, curatore della guida. Con oltre 400 cantine partecipanti alle selezioni e 2200 vini valutati, la guida è inoltre arricchita da una nuova sezione dedicata ai territori, ai prodotti tipici, ai luoghi della cultura e ai percorsi enoturistici della regione. Non solo, dunque, una Guida ai Vini ma una vera e propria guida per il viaggiare attraverso le bellezze del Veneto. La guida aggiunge Marco Aldeghieri, presidente di Ais Veneto si prefigge anno dopo anno l'obiettivo di parlare ad un pubblico più ampio, raccontando non solo il mondo del vino veneto, ma anche la sua storia, l'arte, la cultura, insomma un mezzo per scoprire un territorio straordinario.

ROSONI & DUCATI
Vinetia.it 2021 premia 140 vini con i 4 Rosoni, la fascia di punteggio più alta assegnata dalla commissione di degustazione, e 54 con il Ducato, conferito ai prodotti che uniscono alta qualità e prezzi vantaggiosi, mentre son 50 le aziende insignite del Premio Rialto per la loro continuità nel produrre vini d'eccellenza nel tempo.
La guida è accessibile gratuitamente con qualsiasi device al sito vinetia.it, che annualmente conta più di 100.000 visitatori. Sullo store Ais Veneto (store.aisveneto.it) sono disponibili anche Vinetia Magazine, rivista ufficiale di AIS Veneto,e il Carnet di Viaggio, opere che completano e rendono unico il modo di scoprire i vini del Veneto.
 

Ultimo aggiornamento: 16 Novembre, 16:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA