Il Veneto passa in fascia arancione da lunedì 11 al 15 gennaio. Poi si vedrà
Il Friuli Venezia-Giulia resta in giallo

Venerdì 8 Gennaio 2021
6

VENEZIA - Il Veneto sarà in fascia arancione da lunedì 11 gennaio. Oltre al Veneto sono arancioni anche altre 4 Regioni: Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in serata una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da luendì 11 gennaio. Il passaggio in area arancione dura fino a venerdì 15 gennaio, data in cui scadrà il DPCM. Con il nuovo DPCM verranno valutate eventuali proroghe, fa sapere il ministero della Salute. Allo stato delle cose, è probabile che la fascia arancione venga prolungata oltre la data del 15. Il Veneto sarà comunque in fascia arancione anche domani, sabato 9 e domenica 10 in base alle restrizioni stabilite nei giorni scorsi.

Il Friuli Venezia-Giulia resta invece in fascia gialla.

 

Incidenza elevata in Veneto

Si osserva, dopo alcune settimane di diminuzione, nuovamente un aumento dell'incidenza a livello nazionale negli ultimi 14 giorni (313,28 per 100.000 abitanti dal 21 dicembre al 3 gennaio rispetto a 305,47 per 100.000 abitanti dal 14 al 27 dicembre). Si evidenzia, in particolare, il persistente valore elevato di questo indicatore nella Regione Veneto (927,36 per 100.000 abitanti negli ultimi 14 gg). Lo rileva la bozza di monitoraggio settimanale Iss-ministero Salute.

 

Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio, 08:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA