Vaccino Covid, autorizzata in Veneto la quarta dose nelle farmacie per over 80

Giovedì 5 Maggio 2022
vaccini in farmacia

VENEZIA - La Regione Veneto ha autorizzato la somministrazione anche nelle farmacie della quarta dose di vaccino anti-Covid, limitatamente ai soggetti di età pari o superiore a 80 anni. Lo riferisce oggi, 5 maggio, Federfarma Veneto. «Abbiamo già trasmesso la comunicazione a tutte le nostre farmacie associate - spiega il presidente Andrea Bellon - che verosimilmente potranno iniziare già subito le prime somministrazioni: giusto il tempo necessario per informare gli utenti, raccogliere le prime adesioni e concordare con le Aziende socio-sanitarie la consegna delle dosi». Il nuovo provvedimento si inserisce nel solco di un percorso rodato: dal primo luglio 2021, quando la campagna di vaccinazione è partita anche nelle farmacie, sono oltre 131 mila le dosi già somministrate nei 284 esercizi aderenti in regione.

«Di queste - prosegue Bellon - 64.247 sono state le dosi booster, a conferma dell'importanza delle farmacie non solo nella prima fase, ma anche successivamente per la campagna di richiamo. Ora continuiamo questo impegno anche con la quarta dose, rivolgendoci in particolare agli utenti più anziani. E in prospettiva dell'autunno, quando verosimilmente sarà ampliata la fascia di popolazione per la quarta dose, le farmacie sono pronte a mettere a diposizione la propria rete capillare nel territorio».

Ultimo aggiornamento: 20:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci