Carraro (Confindustria): «Vaccinazioni anche nelle fabbriche, siamo pronti»

Lunedì 22 Febbraio 2021
Enrico Carraro, presidente di Confindustria del Veneto

PADOVA - «Noi ci eravamo già mossi come Confindustria Veneto, un paio di settimane fa avevo sentito l’assessore regionale alla sanità. C’è grande disponibilità sia da parte degli imprenditori che della Regione. È un’iniziativa assolutamente positiva». Lo afferma Enrico Carraro, presidente di Confindustria Veneto e del Gruppo Carraro, interpellato sulla proposta del presidente degli industriali Bonomi di usare anche le fabbriche per le vaccinazioni. «Il vero problema oggi è che non ci sono i vaccini, ma se saremo chiamati non ci tireremo indietro», sottolinea Carraro, che guida un gruppo internazionale che produce sistemi per la trasmissione di potenza con sede a Campodarsego. «Nel nostro stabilimento abbiamo già le infermerie dove poter provvedere alle vaccinazioni e il medico aziendale che può essere attivato a questo fine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA