Soccorritore scompare nel fiume durante un'esercitazione: ricerche anche con i droni

Giovedì 18 Giugno 2020
Soccorritore scomparso nel fiume durante un'esercitazione: continuano le ricerrche
BOLZANO - Sono in corso lungo i fiumi Rienza e Isarco a Bressanone le ricerche di un soccorritore, scomparso ieri sera, mercoledì 17 giugno, durante un'esercitazione del soccorso acque nella gola del Rienza. Si tratta di un uomo di 53 anni della Valle Isarco. Le ricerche avviate ieri e sospese per il buio, sono riprese stamattina, giovedì 18 giugno, anche con l'aiuto di droni e dell'elisoccorso. È il secondo incidente durante un'esercitazione nel giro di pochi giorni. Il 6 giugno a Riva di Tures il capo del soccorso alpino di Campo Tures, Luca Forer, è morto precipitando da uno sperone di roccia nei pressi delle cascate di Riva di Tures.  © RIPRODUZIONE RISERVATA