Tiramisù da 266 metri: battuto il record del mondo. All'opera 30 pasticcieri con 3 mila uova e 48 mila savoiardi

PER APPROFONDIRE: italia, più lungo, tiramisu
Tiramisù da 266 metri: battuto il record del mondo. All'opera 30 pasticcieri con 3 mila uova e 48 mila savoiardi
TRIESTE  - Più di 30 pasticceri al lavoro, dalle 8 di stamani, per realizzare il tiramisù più lungo del mondo che misua ben 266 metri: è il record battuto oggi a Villesse (Gorizia). Oltre 420 teglie di tiramisù assemblate assieme e appoggiate su un lunga tavolata nel corridoio del centro commerciale Tiare. Si tratta di un «Official Attempt», con certificazione ufficiale dei giudici del guinness World Record, che ha battuto il vecchio record di 200 metri.



«Per realizzare la prova - spiega Mirko Ricci, organizzatore della giornata - sono stati utilizzati 400 chili di mascarpone, 400 chili panna, 48 mila savoiardi, 420 litri di caffè, 200 chili di zucchero, 3 mila uova, 47 litri di marsala». Il dolce ha «4 strati perché il regolamento impone che l'altezza minima sia di 8 cm e la larghezza di 15. Per perfezionare le misure i pasticceri hanno tagliato a mano a mano 10.100 savoiardi»

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 11 Febbraio 2018, 17:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tiramisù da 266 metri: battuto il record del mondo. All'opera 30 pasticcieri con 3 mila uova e 48 mila savoiardi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-02-12 14:32:27
Chi era il padrino della manifestazione, il pomata ? Lui si che se ne intende...hahahahahahahhahaaha...ciao enrico..ciao.
2018-02-12 11:53:04
Ogni volta che in casa si adoperano uova, si rompono in un tazza, si annusa e se non vi sono odori strani e visioni inquietanti,si adopera.Poi si rilava la tazza e si ripete, fino al quantitativio necessario.In Tv ho visto sbattere nell'impasto l'uovo rotto direttamente sul bordo del recipiente , e poi le mani che hanno contattato il guscio non vengono lavate.
2018-02-12 10:50:06
Comunque nel 2007 ho insegnato ai miei coinquilini inglesi a farselo da soli, tra 15 anni potranno chiedere il pat anche loro... Sarà il tiramisù fatto con la tradizionale tecnica del mescolamento degli ingredienti all'inglese.
2018-02-12 10:06:02
Ma OGNI ANNO? Che presa in giro...
2018-02-12 09:26:09
Vabbè, il mascarpone è lombardo, i savoiardi sono piemontesi, vogliamo dare una patria anche alle uova? Che prodotto tradizionale è se gli ingredienti non lo sono? Vabbè che gli hanno assegnato solo il pat, che controlla la produzione e non gli ingredienti, ma tutta questa manfrina mi sembra eccessiva. Comunque lo adoro e continuerò a farmelo in casa.