Tasso di criminalità a Nordest, la classifica del Sole 24 ore per Veneto, Friuli Venzia Giulia e Trentino Alto Adige

Lunedì 25 Ottobre 2021
Crimini a Nordest, la classifica del Sole 24 ore per Veneto, Friuli Venzia Giulia e Trentino Alto Adige
1

Milano ancora prima per denunce in rapporto alla popolazione residente, seguita da Bologna e Rimini, ultima Oristano, considerata la più sicura. Boom di reati sul web, oltre 800 al giorno nei primi sei mesi del 2021. Alert su violenze, minacce e droga. È quanto emerge dalla classifica del Sole 24 Ore che oggi ha pubblicato l'Indice di criminalità nelle Province Italiane.

Ma come si posizionano le città del Nordest nella classifica finale? Prima fra queste, al 18esimo posto generale, c'è Venezia, seguita da Trieste in 20esima posizione, Padova in 27esima. Ma Padova detiene il primato per quanto riguarda invece lo spaccio di stupefacenti (QUI L'ARTICOLO). Da notare Gorizia, prima in classifica per le truffe informatiche, seguita da Belluno in terza posizione e Trieste in quinta. E proprio Trieste è prima per le violenze sessuali denunciate, seguita in seconda posizione da Gorizia. Per i furti in generale Venezia è settima nella classifica generale e decima, prima del Nordest, per i furti in abitazione. 
 

Pordenone è la seconda città più sicura d'Italia rispetto al numero di denunce presentate. È preceduta soltanto da Oristano. Il capoluogo della Destra Tagliamento si piazza al 105/o posto. Per quanto riguarda gli altri capoluoghi del Friuli Venezia Giulia, Trieste è al 20/o posto, Gorizia al 45/o e Udine al 90/o. Trieste resta, inoltre, come lo scorso anno, la provincia con più denunce di violenza sessuale in rapporto ai residenti (48 episodi nel 2020) mentre a Gorizia c'è la massima concentrazione nazionale - assieme a Torino - di truffe e frodi informatiche.

Sicurezza nelle grandi aree metropolitane

Nella classifica si confermano le criticità legate alla sicurezza nelle grandi aree metropolitane, tutte tra le prime 20 province della classifica. Bologna sale al secondo posto, seguita da Rimini e Prato per denunce ogni 100mila abitanti. Firenze si distingue per il calo più marcato di reati nel 2020, in flessione anche nei primi sei mesi del 2021. Padova risulta quella più sotto pressione per i reati di droga, Parma per le rapine nei negozi, Imperia per percosse e lesioni dolose denunciate.
 

Effetto lockdown

Le denunce nei primi sei mesi 2021 segnano un +7,5% sul 2020 (-17% ancora sul 2019) con più scippi, furti di auto e moto, meno nelle case. Dopo la brusca flessione nei mesi di lockdown, anche ladri e rapinatori sembrano tornare in azione. Se i numeri sembrano ancora ridotti rispetto al 2019, tornano a salire i furti con strappo del 35%, e quelli di motocicli e di autovetture del 16%. Continua, invece, il calo dei furti in abitazione rispetto a due anni fa. Le violenze sessuali risultano in crescita del 18% su base annua, con in media 13 denunce al giorno. E aumentano anche le violenze urbane e le risse, con 224 episodi di minacce e percosse ogni 24 ore. 

 

La classifica finale

Denunce, il numero maggiore nelle province di Veneto, Fvg e Trentino Alto Adige

Al 18esimo posto della classifica totale delle denunce presentate per numero di abitanti si piazza Venezia, segue Trieste in 20esima posizione, Padova in 27esima, Gorizia in 45esma, Verona in 54esima, Vicenza in 73esima, Bolzano in 75esima, Rovigo in 77esima, Belluno in 85esima, Udine in 90esima, Trento in 97esima, Treviso in 103esima, Pordenone in 105esima.

Truffe informatiche

Prima in classifica Gorizia, in Friuli Venezia Giulia, seguita a stretto giro da Belluno in terza posizione e Trieste in quinta. Venezia è alla decima posizione, Vicenza in 17esima, Pordenone in 17esima, Udine 22esima, Treviso in 38esima, Padova in 45esima, Rovigo in 51esima, Verona in 60esima, Trento in 102 esima, Bolzano in 105esima.

Violenze sessuali

In prima posizione troviamo Trieste, seguita al secondo posto da Gorizia, Al 13esimo Padova, al 34esimo Trento, al 35esimo Vicenza, al 40esimo Venezia, al 44esimo Verona, al 51esimo Bolzano, al 66esimo Belluno, al 68esimo Udine, al 71esimo Treviso, al 79esimo Pordenone, al 99esimo Rovigo.

Omicidi volontari consumati

Per trovare una città del Nordest occorre scorrere fino alla posizione 8 dove troviamo Belluno, alla 14 invece c'è Rovigo, segue Bolzano alla 32esima, Verona alla 50esima, Udine alla 53esima, Venezia alla 54esima, Padova alla 63esima,Trento alla 78esima, Vicenza all'82esima, Treviso all'83esima, Gorizia alla 93esima, Trieste alla 106esima.

Furti in abitazione

Se per i furti in generale Venezia è settima, la città della laguna è decima, prima del Nordest, per i furti in abitazione. Segue Vicenza al 22esimo posto, Padova al 25esimo, Rovigo al 27esimo, Verona al 30esimo, Treviso al 33esimo, Udine al 51esimo, Pordenone al 64esimo, Belluno al 66esimo, Gorizia al 72esimo, Bolzano al 78esimo, Trento all'81esimo, Trieste all'83esimo.

 

Ultimo aggiornamento: 16:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento