Venerdì 9 Agosto 2019, 09:34

Gli studenti del Nordest: geni ai test invalsi ma mediocri all'esame di maturità

PER APPROFONDIRE: invalsi, maturità, nordest, scuola, studenti
Gli studenti del Nordest: geni ai test invalsi ma mediocri all'esame di maturità

di Raffaella Ianuale

Malgrado abbiano dovuto affrontare tante novità sono riusciti a mantenere gli standard dello scorso anno. Le votazioni degli esami di maturità conclusi lo scorso luglio rispecchiano gli esiti dell'anno precedente con qualche discrepanza, ma di poco conto, nonostante i ragazzi abbiano svolto per la prima volta una seconda prova scritta con due materie e siano stati privati all'orale della tesina che serviva per avviare il colloquio con maggiore tranquillità. Alla fine quest'anno ci sono stati meno studenti che si sono diplomati con il voto minimo di 60 (passati dal 7,8% del 2018 al 6,9% del 2019) così come sono calati gli studenti con punteggi medio alti tra 81-90 (da 19,6% al 16%). A riequilibrare i numeri ci sono però più diplomati con punteggi molto alti tra 91-99 e si è aggiunta pure qualche lode. La scuola ha quindi risposto positivamente alla riforma dell'esame di maturità definita ad anno scolastico già avviato e anche all'introduzione, per la prima volta in quinta superiore, della prova Invalsi.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gli studenti del Nordest: geni ai test invalsi ma mediocri all'esame di maturità
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2019-08-10 01:24:47
Il pensiero della Ianuale non si può criticare , la censura Sovietica è implacabile . A meno che non sia la stessa Ianuale a filtrare i commenti
2019-08-10 01:22:34
Studenti mediocri, ma se si impegnano...
2019-08-09 15:11:25
copppertone, mentre nel Veneto ogni paese parla il suo dialetto, peggio della torre di babele
2019-08-09 14:15:23
Il test invalsi e' tecnicamente oggettivo, eguale per tutti e senza l'intervento di simpatie, coincidenze d'idee, ideologie o "nazionalismi". L'esame di maturita' e' invece affidato a misurazioni di tipo personale, ideologico e territoriale. Non consente il confronto che si vuol fare tra aree diverse, come invece consente il test invalsi. Tutto qui, con buona pace di chi vorrebbe estendere il giudizio personale anche alle procedure matematiche: due piu' due non sempre fa due, dipende.....
2019-08-09 19:34:36
Esatto