Mercoledì 19 Giugno 2019, 21:30

Pedemontana, l'ostacolo ferrovia: se non si fa la Tav, resta monca

PER APPROFONDIRE: ferrovia, montecchio, ostacolo, pedemontana
Il casello di Montecchio Maggiore, confluenza tra A4 e Pedemontana

di Alda Vanzan

VENEZIA - Un’opera inutile. O, quantomeno, utilizzabile solo per un pezzo. E, quindi, così “scomoda” da indurre gli automobilisti a scegliere altre vie. Ecco cosa si prospetta per la Pedemontana Veneta, la superstrada a pagamento di cui è stato aperto un primo tratto e che dalla fine del 2020 dovrebbe collegare Spresiano, in provincia di Treviso, con Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, per collegarsi all’autostrada A4. Solo che ieri è stato ufficializzato che l’innesto con l’A4...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pedemontana, l'ostacolo ferrovia: se non si fa la Tav, resta monca
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2019-06-20 23:56:23
Tony come ministro dei lavori pubblici passera' alla storia. Non nel senso che avrebbe voluto, ovviamente.
2019-06-20 16:58:03
Credo che solo in Italia possano succedere certe cose. Si preferisce la carta bollata, rispetto all'opera.
2019-06-20 16:14:24
E un bel chissenefrega, no?
2019-06-20 19:23:25
E con questo ti sei definito da solo.
2019-06-20 16:04:54
Con questo governo come per i precedenti non si fará nulla,finché avremo un Toninelli e i 5s. tutto rimandato al prossimo,dopo di ché se partiranno i lavori si aspetta altri 20 anni