Dieci ospedali "fuori standard". I medici: «Devono essere chiusi»

Dieci ospedali "fuori standard"  I medici: «Devono essere chiusi»

di Raffaella Ianuale

VENEZIA - Per il sindacato dei medici ospedalieri Anaao ci sono in Veneto dieci ospedali di troppo rispetto agli standard richiesti dal decreto ministeriale 70 del 2015. Quindi dei 68 attualmente presenti nel territorio dieci non avrebbero futuro. Chiede pertanto alla Regione che intenzioni abbia: se chiuderli, riconvertirli o lasciarli ad una lenta agonia. «Capisco che la Regione non voglia chiudere ospedali perché politicamente non le conviene, andrebbe contro ai cittadini che desiderano il presidio ospedaliero nel territorio - sostiene Adriano Benazzato, segretario regionale di Anaao -  ma la loro dismissione permetterebbe di recuperare risorse e medici per dare risposte più adeguate ai cittadini». La risposta arriva direttamente dall'assessore alla Sanità veneta Luca Coletto ed è di segno opposto: «Il numero degli ospedali veneti è in linea con le richieste ministeriali, nessuno presidio verrà chiuso».

   
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 16 Aprile 2018, 10:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dieci ospedali "fuori standard". I medici: «Devono essere chiusi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 43 commenti presenti
2018-04-16 21:02:16
.....meglio ....ottimizzare....!
2018-04-16 18:11:08
Ma qui son tutti pazzi!!! Iniziamo a licenziare i troppi fancazzisti dell' oltre po', che per esperienza, manco sono in grado di chiedere e formulare una diagnosi. E gli esiti si vedono!!
2018-04-16 21:26:43
Quelli dell'intra-po invece diagnosticano pure malattie inesistenti e operano (Milano docet)........
2018-04-17 12:42:54
Questa notizia deve ancora uscire nei giornali, uscirà nei prossimi mesi, non si può pretendere che la conoscano tutti, addirittura il pensionato enricogennaro2° è all'oscuro, infatti non ne parla.
2018-04-16 17:49:19
Io frequento dolente spesso i vari ospedali e ho sempre trovato servizi e medici competenti. Certo ho trascorso 12 ore in ps, ma mi hanno fatto tutto quello che ritenevano opportuno, spesso come vicini ho gente non veneta, che si fanno anche 1000 km per curarsi, anche parenti acquisiti si spostano dal sud per operarsi in Veneto. E come sempre se non vi piace il Veneto potete farvi curare dove meglio credete.