«L'orso che ha aggredito padre e figlio va abbattuto». Fugatti (Provincia) firma l'ordinanza

Mercoledì 24 Giugno 2020
«L'orso che ha aggredito padre e figlio va abbattuto». Fugatti (Provincia di Trento): firmo l'ordinanza
12

«L'orso che ha aggredito padre e figlio va abbattuto», dice Maurizio Fugatti, presidente della Provincia autonoma di Trento, mentre annuncia che a breve firmerà l'ordinanza per far abbattere l'animale. L'ordinanza del presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, prevede infatti l'abbattimento dell'orso, non ancora identificato, che nel pomeriggio di lunedì ha aggredito Fabio e Christian Misseroni, padre e figlio, sul Monte Peller, in valle di Non.

Orso ferisce padre e figlio: faccia a faccia all'improvviso lungo il sentiero

Ultimo aggiornamento: 26 Giugno, 09:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA