Neonata registrata come figlia di due madri: una ha donato l'ovulo, l'altra ha portato avanti la gravidanza

Martedì 24 Gennaio 2023
Neonata registrata come figlia di due madri - Foto di Pexels da Pixabay

TRENTO - Neonata registrata come figlia di due madri. E' successo a Trento dove il sindaco Franco Ianeselli ha firmato un atto di nascita in cui si registra una neonata come figlia di due mamme. L'atto, non previsto dalla normativa in vigore, è stato registrato su espressa volontà del primo cittadino, che lo ha firmato come ufficiale di stato civile.La registrazione dell'atto con la doppia maternità è il primo caso nel capoluogo trentino.

Procreazione assistita

Le due madri, unite civilmente, sono ricorse alla tecnica della procreazione medicalmente assistita (una madre ha portato avanti la gravidanza mentre l'altra ha donato l'ovulo, fecondato da un donatore). Nei giorni scorsi, un caso simile si è registrato in un Comune dell'Alto Garda e Ledro.

Ultimo aggiornamento: 10:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci