Meteo Veneto, da oggi fino a lunedì rischio temporali su pedemontana e montagna

Sabato 5 Giugno 2021
Maltempo, foto di repertorio

VENEZIA  - Le previsioni meteorologiche del Veneto segnalano, dal pomeriggio di oggi, sabato 5 giugno, fino a lunedì 7, una fase di instabilità con rovesci e temporali sparsi inizialmente sulle zone montane e pedemontane e successivamente in estensione anche alla pianura. Non si escludono anche possibili fenomeni localmente intensi (forti rovesci, forti raffiche di vento e locali grandinate). Visti i fenomeni meteorologici previsti la criticità idrogeologica attesa è riferita allo scenario per temporali forti.

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha emesso un avviso di criticità idrogeologica, con particolare riferimento alla rete idraulica secondaria, stabilendo lo stato di Attenzione (allerta gialla) per i bacini: Piave Pedemontano , Alto Brenta - Bacchiglione -Alpone , Adige- Garda e Monti Lessini, Po - Fissero - Tartaro - Canal Bianco e Basso Adige, Basso Brenta - Bacchiglione, Basso Piave - Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza - Lemene e Tagliamento.

Meteo, le previsioni

Un minimo posizionato sull'Europa centrale sta determinando fenomeni d'instabilità atmosferica sulle nostre regioni settentrionali, specialmente a ridosso delle aree alpine. Dalle prime ore di domani il maltempo, accompagnato da piogge e temporali, si sposterà su parte delle regioni centrali peninsulari, interessando in particolar modo quelle del versante orientale. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L'avviso prevede dal primo pomeriggio di oggi, sabato 5 giugno, precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia e Veneto, in estensione dalle prime ore di domani, domenica 6 giugno, a Emilia-Romagna e Marche. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, domenica 6 giugno, allerta gialla su gran parte del Veneto, su alcuni settori di Emilia-Romagna, Abruzzo e sull'intero territorio di Marche e Umbria.

Ultimo aggiornamento: 22:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA