Meteo, neve anche in pianura in arrivo in Veneto

Lunedì 9 Dicembre 2019
Meteo, neve anche in pianura in arrivo in Veneto
5
Meteo a Nordest: nei prossimi sette giorni l'Italia sarà colpita da vento, pioggia, temporali, neve, nubifragi e mareggiate, da Nord a Sud. Il team del sito ilMeteo.it avvisa che nella giornata di oggi cominceranno ad affluire venti di Maestrale via via più forti sui bacini occidentali. Domani il Maestrale verrà sostituito dalla Tramontana e dalla Bora che soffieranno impetuose; piogge e temporali colpiranno l'Abruzzo e il Molise dove la neve scenderà fin sopra i 1000 metri. Altro maltempo interesserà il Sud con temporali e possibili grandinate.

Al Nord invece vedremo un cielo sereno e terso come mai l'avevamo visto in questi ultimi mesi. Il team del sito IlMeteo.it comunica che i venti settentrionali continueranno a soffiare anche mercoledì portando il bel tempo al Centro-Sud e alcuni temporali sul basso Tirreno (Calabria e Sicilia).

Giovedì neve anche in pianura a Nordest
Giovedì tornerà di nuovo il Maestrale ad accompagnare un debole fronte perturbato che farà fioccare fino in pianura su alcuni settori del Nordest. Attenzione infine a venerdì quando un'intensa perturbazione atlantica farà irruzione sull'Italia con venti forti o molto forti di Maestrale, Libeccio e Ponente. In questo contesto avremo mareggiate diffuse con onde alte fino a 6 metri su tutte le coste occidentali. Il maltempo si accanirà su Toscana, Umbria, Lazio e Campania con temporali, grandinate e nubifragi. Al Nord la neve potrà scendere fino in pianura (seppur debolmente) su Piemonte, Lombardia e alto Veneto, con fiocchi anche a Torino e Milano.

 
Meteo, le previsioni Arpa Veneto
Lunedì 9 dicembre in serata si verificherà un abbassamento delle temperature, in pianura soffieranno venti deboli occidentali, poi moderati e infine tesi da nord. Possibili raffiche di Foehn alla sera in qualche fondovalle. Martedì 10 si aprirà con una giornata soleggiata e aria tersa, precipitazioni assenti. Minime ancora in calo, inferiori o prossime allo zero in pianura e nelle zone interne, eccetto nelle aree colpite dalle raffiche di Foehn. Venti tesi sulla costa. Anche mercoledì 11 tempo in prevalenza soleggiato, qualche nuvola in arrivo da ovest verso sera. Quota neve intorno a 800/1000 m localmente e temporaneamente fino ad alcuni fondovalle. Temperature ancora in calo e gelate. Giovedì 12 tempo variabile e nuvolosità diffusa, nella notte fino a parte della mattinata in pianura possibili deboli piogge sparse o a tratti e temporaneamente possibili episodi di pioggia mista a neve, sulle zone montane possibili deboli precipitazioni eventualmente nevose fino a fondovalle. Venerdì 13 al mattino probabili precipitazioni diffuse anche moderate, in seguito deboli/sparse. In pianura saranno ancora probabili fasi di neve o neve mista a pioggia, specie nella notte e fino al mattino. 

LE TEMPERATURE - MAPPA
Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre, 14:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA