Maltempo, una nuova ondata su gran parte d'Italia: piogge forti e vento fino a 100 km/h

Venerdì 22 Gennaio 2021
Maltempo, è in arrivo una nuova ondata su gran parte d'Italia. Piogge forti e vento fino a 100 km/h

È in arrivo una nuova ondata di maltempo per tutto il weekend: in linea con la stagione invernale, sono previste piogge intense e raffiche di vento fino a 100 km/h. Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, ha avvertito che ci saranno peggioramenti in molte regioni. La nuova ondata è causata da una perturbazione atlantica che comincerà a manifestarsi già da oggi.

Le previsioni

Le piogge colpiranno non solo le regioni settentrionali come la Liguria, ma anche quelle centrali come Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Sardegna occidentale. Anche alcune aree più meridionali saranno investite dalla perturbazione, come le province di Frosinone e Caserta. I venti di Libeccio e Scirocco si faranno progressivamente più forti, con raffiche fino a 70-100 km/h, mentre le piogge aumenteranno d'intensità e la neve cadrà via via più abbondante sull'arco alpino e sulla dorsale appenninica.

Per domani - invece - le ultime piogge bagneranno la Lombardia, il Nordest e tutti i settori centro-meridionali tirrenici, mentre domenica ci sarà una nuova ondata di piogge battenti che si abbatterà ancora una volta su Toscana, Lazio, Umbria, Campania e infine sulla Calabria. Prevista neve sulle Alpi sopra i 1000/1200 metri e sugli Appennini a partire dai 1600 metri. Previste anche mareggiate sulle coste esposte e nevicate che però scenderanno di quota sia sulle Alpi (800 metri) che sugli Appennini (1000/1200 metri).

© RIPRODUZIONE RISERVATA