Visita di Di Maio e Fraccaro in Veneto e Trentino

Luigi Di Maio
Oggi, venerdì 9 novembre, il vicepremier e Ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, e il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, saranno in Veneto e in Trentino, nelle zone colpite dagli eventi calamitosi degli scorsi giorni.

Alle ore 16.00 effettueranno un sopralluogo in zona Sottoguda insieme al sindaco di Rocca Pietore, Severino Andrea De Bernardin. Successivamente è previsto un punto stampa all’esterno della Sala del Soccorso Alpino, dove poi si terrà anche una riunione tecnico-operativa con amministratori locali e rappresentanti delle imprese.

Alle 17.00, Di Maio e Fraccaro si sposteranno in Trentino, in Val di Sole, dove è in programma un sopralluogo della zona del Conoide, accompagnati dal sindaco di Dimaro, Andrea Lazzaroni. In seguito è previsto un punto stampa all’esterno del Teatro Comunale. Subito dopo, nella struttura si terrà un incontro con sindaci e imprenditori delle zone alluvionate.

RESTITUZIONI DEI PARLAMENTARI 5 STELLE - I SOLDI ALLE VITTIME DEL MALTEMPO
«Posso assicurare che anche da parte del Governo c'è la massima determinazione nel perseguire la politica dei tagli dei costi della politica e nell'intervenire per le popolazioni colpite». Lo scrive il premier Giuseppe Conte, commentando e condividendo il post di ieri del vicepremier Luigi Di Maio, in cui che i 2 milioni di euro delle restituzioni dei parlamentari del MoVimento 5 Stelle andranno a favore dei cittadini colpiti dal maltempo in tutta Italia.
«Il taglio dei costi della politica è da sempre un impegno del Movimento 5 Stelle. I propri parlamentari negli ultimi anni si sono ridotti lo stipendio destinando le risorse recuperate a interventi per il micro credito. Ho apprezzato molto la decisione annunciata dal MoVimento 5 Stelle e da Luigi Di Maio di donare questa volta le somme derivanti da questa iniziativa alle popolazioni colpite dalla violenta ondata di maltempo di queste ultime settimane». Lo scrive il premier Giuseppe Conte, su Facebook. «Un gesto - prosegue Conte - di grande attenzione e solidarietà, non solo verso milioni di italiani ma anche verso la nostra Protezione civile, ancora una volta in prima linea a risolvere le emergenze».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 9 Novembre 2018, 11:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Visita di Di Maio e Fraccaro in Veneto e Trentino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2018-11-09 19:20:12
La politica non è solidarietà! Hanno dovuto venire uno per uno (Zaia prefetto Borrelli Salvini Toninelli Di Maio Fracasso) per accertarsi dal vivo dei danni e dei dindini conseguenti che devono sganciare da Roma!! Con le tempistiche che abbiamo in Italia ora che arrivano i contributi,i bellunesi che non stanno ad aspettare si saranno già rimessi in piedi da soli e quelli del medio-alto Agordino e alto Cadore geograficamene più lontani saranno gli ultimi come sempre...Ma le dolomiti bellunesi non sono patrimonio dell'UNESCO???
2018-11-09 18:17:54
Quello che mi ha fatto piacere sentire alla Tv è che i le due Forze politiche che governano l’Italia, la Lega e il M5S, hanno trovato un accordo sulla Prescrizione, un problema che aveva l’assoluta necessità di essere risolto. Il Ministro della Giustizia, l’On, Avv. Alfonso Bonafede, del M5S, ha precisato poi che l’emendamento sulla Prescrizione sarà discusso insieme al Provvedimento sulla Corruzione ed entrerà in vigore il primo gennaio 2020 indipendentemente dalla Riforma del Processo Penale.
2018-11-09 17:03:31
Ma il Friuli e il TAA sono a statuto autonomo e pieni di soldi! Che si arrangino, adesso tocca al Veneto.
2018-11-09 15:05:43
Hajahaha......giggino il bullo in visita .......dopo Mimì e toccato a Coco`....manca solo solo C...onte.....hahahaha....ciao Enrico..ciao.
2018-11-09 14:37:53
Ora manca la visita del Papa e siamo al completo, forse.